La Tomatina 2024 – Buñol, Valencia, Spagna

La Tomatina è un festival che si svolge ogni anno nella città di Buñol, Valencia, Spagna. Le origini di questa festa non sono chiare, ma si ritiene che sia iniziata a metà degli anni ’40, quando un gruppo di giovani iniziò a lanciarsi pomodori durante una parata. Nel corso degli anni, il festival è cresciuto in popolarità e ora attira migliaia di persone da tutto il mondo. Si tiene l’ultimo mercoledì di agosto ed è una delle più grandi battaglie gastronomiche del mondo. Il festival è diventato una parte importante della cultura spagnola ed è amato sia dalla gente del posto che dai turisti. La Tomatina 2024 – Cosa devo portare con me?

Data e Luogo

La Tomatina si svolge l’ultimo mercoledì di agosto di ogni anno. Il festival si tiene nella città di Buñol, che si trova nella provincia di Valencia, in Spagna. Le vie del paese vengono chiuse al traffico durante la festa per far posto alla lotta del pomodoro. La Tomatina 2024 – Scoprite di più sul programma in questa pagina.

Come arrivare al Festival

Il modo più semplice per arrivare a Buñol è prendere un treno da Valencia. I treni circolano regolarmente durante il giorno e il viaggio dura circa 45 minuti. Se arrivi da fuori dalla Spagna, l’aeroporto più vicino è l’aeroporto di Valencia. Da lì, puoi prendere un treno o noleggiare un’auto per arrivare a Buñol. Si consiglia di arrivare presto al festival poiché la città è molto affollata e può essere difficile trovare parcheggio. La Tomatina 2024 – Trovate informazioni interessanti qui.

Cosa succede al Festival

La festa inizia intorno alle 10 quando nella piazza del paese arrivano i camion carichi di pomodori. I pomodori vengono quindi scaricati e la folla si scatena, lanciandoseli l’un l’altro. La lotta al pomodoro dura circa un’ora, dopodiché le strade sono ricoperte da un mare di polpa rossa. Poi arrivano i camion dei pompieri per innaffiare le strade e i partecipanti. Dopo la lotta al pomodoro, la festa continua con musica, balli e bevute per le strade. È una giornata piena di divertimento, risate e tanti pomodori!

Dove acquistare i biglietti

I biglietti per La Tomatina possono essere acquistati online o di persona a Buñol. Si consiglia di acquistare i biglietti in anticipo poiché si esauriscono rapidamente. Il biglietto costa circa 10-15€ e comprende l’accesso alla piazza del paese e la lotta al pomodoro. È importante notare che durante il festival non sono ammessi pomodori o oggetti esterni. Sono disponibili anche pacchetti che includono trasporto, alloggio e accesso ad altri eventi durante il festival.

Informazioni interessanti sul Festival

Durante la lotta al pomodoro, è importante schiacciare i pomodori prima di lanciarli per evitare di ferire qualcuno. Si consiglia inoltre ai partecipanti di indossare abiti e occhiali vecchi per proteggere gli occhi dal succo di pomodoro. Nel 2013, La Tomatina è stata dichiarata Festival di Interesse Turistico Internazionale dal governo spagnolo, consolidando il suo status di uno dei festival più unici ed emozionanti del mondo.

Preparazione per La Tomatina

Non appena decidi di frequentare La Tomatina, inizia a prepararti. Assicurati di avere tutti i documenti di viaggio necessari e che il tuo passaporto sia valido. Metti in valigia vestiti che possono sporcarsi e scarpe con una buona trazione. Porta una macchina fotografica impermeabile se possibile. Scopri la storia e le tradizioni del festival, che risalgono al 1945. La battaglia del pomodoro è l’evento principale, ma ci sono anche sfilate, musica dal vivo e fuochi d’artificio. Acquisisci familiarità con le regole del festival, come non portare bottiglie o altri oggetti che potrebbero causare danni. Fai scorta di provviste prima di arrivare a Buñol. Porta molta acqua, crema solare e asciugamani. Puoi comprare occhiali e pomodori al festival, ma è meglio portarli da casa. Pianifica di arrivare la mattina presto per assicurarti un buon posto ed evitare la folla.

Il programma de La Tomatina

Il festival inizia ufficialmente alle 10 del mattino con l’evento palo jabón, in cui i partecipanti cercano di arrampicarsi su un palo unto per raggiungere un prosciutto in cima. Alle 11 i camion carichi di tonnellate di pomodori entrano nella piazza del paese e inizia la lotta al pomodoro. Dura un’ora, segnalata dallo sparo di cannoni ad acqua. Dopo la battaglia del pomodoro, le strade vengono pulite e la gente del posto festeggia con musica e balli. C’è anche una gara di cucina per la paella e una gara di lancio di pomodori per bambini. In serata sfilata e spettacolo pirotecnico. La festa finisce a mezzanotte, ma la festa continua nei bar e nei locali della città. Non perderti le docce al pomodoro, dove la gente del posto innaffia i partecipanti con acqua per pulire la polpa di pomodoro.

Bilancio per La Tomatina

I biglietti per La Tomatina vanno da 10-15 euro e possono essere acquistati online o di persona. Prenota l’alloggio con largo anticipo, poiché gli hotel e gli ostelli si riempiono rapidamente. Aspettatevi di pagare circa 50-100 euro a notte per una camera base. I prezzi di cibi e bevande variano a seconda di dove vai, ma aspettati di pagare circa 10-15 euro per un pasto e 3-4 euro per una birra. Porta contanti, poiché molti posti non accettano carte di credito. Avrai anche bisogno di soldi per il trasporto e i souvenir. Complessivamente, pianifica di spendere circa 500-700 euro per un viaggio di tre giorni a La Tomatina, inclusi biglietti, alloggio, cibo e trasporti. Tuttavia, l’esperienza non ha prezzo e vale ogni centesimo.

Prenotazione alloggio per La Tomatina

Prenota l’alloggio il prima possibile, poiché gli hotel e gli ostelli si riempiono rapidamente. Prendi in considerazione la possibilità di soggiornare a Valencia e prendere un autobus o un treno per Buñol, poiché ci sono più opzioni e prezzi migliori. Se preferisci soggiornare a Buñol, prenota una stanza vicino alla piazza del paese, poiché è qui che si svolge la maggior parte dell’azione. Puoi anche affittare un appartamento o una casa tramite Airbnb o siti web simili. Tieni presente che i prezzi degli alloggi salgono alle stelle durante La Tomatina, quindi preparati a pagare più del solito. Tuttavia, l’esperienza di essere nel cuore del festival vale il costo aggiuntivo.

Mangiare e bere a La Tomatina

Buñol è noto per la sua deliziosa paella, quindi assicurati di provarne un po’ durante la tua visita. Puoi anche trovare tapas, panini e altre specialità spagnole nei ristoranti e negli stand gastronomici locali. Bevi molta acqua per rimanere idratato durante il festival, soprattutto se prevedi di partecipare alla battaglia del pomodoro. Anche la birra e la sangria sono scelte popolari, ma prenditi il ​​ritmo per evitare di ubriacarti troppo. Porta snack e bevande con te al festival, poiché le file possono essere lunghe e i prezzi alti. Assicurati di smaltire correttamente la spazzatura, poiché i rifiuti sono disapprovati.

Check Also

Post Image

Festival internazionale degli aquiloni 2024 – Gujarat, Uttarayan

All’inizio del nuovo anno, la gente del Gujarat inizia a prepararsi per uno dei festival …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *